Home / La fondatrice / La causa

La causa

Il 27 luglio 1933 è iniziato il processo informativo sulla sua vita e sulle sue virtù, che si è concluso il 15 dicembre 1966, quando Paolo VI si è pronunciato sulla eroicità delle sue virtù. Il 23 maggio 1975 ha promulgato il decreto di beatificazione e il 1 novembre 1975 l’ha proclama beata.

Ecco un passaggio dell’omelia del giorno della beatificazione: «Una misteriosa e continua chiamata alla sofferenza: ecco sintetizzata la vita, breve e intensa di Anna Michelotti, Giovanna Francesca della visitazione, nata ad Annecy il 1843, e morta a Torino il 1888 a 45 anni; la spiritualità salesiana l’accompagna in questa traiettoria, segnata dalla povertà, dall’umiltà, dalle incomprensioni, dalle croci. I suoi amori, fin dalla fanciullezza inculcati poi alle Piccole Serve del S. Cuore di Gesù, furono: il tabernacolo e gli ammalati poveri, per i quali fondò la sua congregazione. È una luce di amore che brilla e si accende nei tuguri della grande città che spesso ignora chi soffre; questa luce indica a noi tutti il puro amore di Dio che si immola per i più poveri e abbandonati».

Per saperne di più sulla causa di beatificazione e per segnalare grazie ricevute, scrivere a: casamadre@piccoleserve.it.