Home / La fondatrice

La fondatrice

La vita di Anna Michelotti è stata piena di eventi. Si può raccontare in un testo ricco di dettagli (che puoi scaricare e conservare cliccando qui) oppure passeggiando per le tappe principali della sua biografia.

29 Agosto 1843: Anna nasce ad Annecy in Savoia
25 Marzo 1855: prima comunione

22 Agosto 1862: ingresso nel noviziato delle Suore di S. Carlo a Lione
1863: lascia l’Istituto e s’interroga sul progetto di Dio su di lei
5 giugno 1869: in una lettera allo zio paterno don Giacomo Michelotti annuncia la sua prossima professione tra le Piccole Serve a Lione
inverno tra 1870 e 1871: sola, a dorso di mulo, raggiunge Almese per chiedere consiglio allo zio don Giacomo e viene a conoscenza della sua morte, decidendo così di ritornare a Lione

1871: lascia il sodalizio delle Piccole Serve e ritorna ad Annecy autunno 1871: arriva a Moncalieri, nei pressi di Torino, e inizia l’assistenza ai malati poveri della città
1872: si stabilisce a Torino, presso la chiesa della Gran Madre, e poi, nel 1873, in via Santa Maria di Piazza
2 Ottobre 1875: professione religiosa di Anna, con altre due ragazze, in Santa Maria di Piazza. Da quel momento si chiamerà suor Giovanna Francesca della Visitazione
13 dicembre 1875: l’arcivescovo di Torino, mons. Lorenzo Gastaldi, approva l’“Opera delle Piccole Serve”
settembre 1880: Madre Giovanna Francesca apre una nuova comunità a Milano
1 febbraio 1888: Madre Giovanna Francesca muore nella Casa di Valsalice: è sepolta sulla collina a San Vito