Home / Dove siamo / Italia / Torino

Torino

Le Suore Piccole Serve hanno a Torino due comunità.

La Casa Madre di via Catone

Le Suore Piccole Serve si stabiliscono in Valsalice, la zona collinare di Torino nel 1882, nella Villa Pruss, dal nome dei proprietari che vi dimorarono più a lungo. Questa villa, si ipotizza, fu costruita per conto di Madama Cristina.

Gli ultimi proprietari la vendono a Madre Anna Michelotti che aveva bisogno di un ambiente più adeguato per la salute delle suore e che ne fa la Casa Madre dell’Istituto.
Come Maria che visitò la cugina Elisabetta, le suore Piccole Serve svolgono in città assistenza gratuita ai malati poveri a domicilio.
Sulle orme della fondatrice, le Piccole Serve di questa comunità offrono la loro vicinanza e il loro servizio disinteressato alle persone che soffrono. La sede della Casa Madre è anche un luogo aperto e di accoglienza a chi vuole trascorrere una giornata di ritiro e di preghiera.

Casa Madre
Viale Catone 29
10131 Torino

Le attività in via delle Orfane

Dal 1930 è diventata la seconda comunità delle Suore Piccole Serve in Torino per poter raggiungere facilmente i malati e i poveri e soddisfare in modo più efficiente le loro esigenze.

Per le Piccole Serve è uno dei luoghi della memoria, caro alla Madre fondatrice che, durante un corso di santi esercizi presso la comunità delle suore visitandine, che all’epoca vi risiedevano, redisse la regola dell’istituto.

In zona, le Piccole Serve si confrontano con le più svariate realtà di povertà e in particolare con il fenomeno dell’immigrazione molto presente nel quartiere. Una realtà molto diversa da quella del tempo della fondatrice. Le suore continuano la loro opera ambulatoriale al piano terra di via delle Orfane perché «i nostri preferiti sono i poveri e i malati. A loro vadano tutte le nostre attenzioni». (beata Anna Michelotti).

Dal 2015 le Piccole Serve del Sacro Cuore hanno affidato i restanti locali dell’ex convento all’Associazione Gruppo Abele, decidendo insieme di destinare gli spazi a un progetto di housing per giovani, uomini e donne, italiani e stranieri, provenienti da Torino, Regione Piemonte e fuori regione. Tale Associazione, da sempre impegnata nell’ambito giovanile (educativa di strada, laboratori nelle scuole, prevenzione) continua a sostenere i nuovi bisogni e le nuove progettualità dei giovani. Non solo per quelli in situazioni di vulnerabilità economica o sociale, ma anche per quelli interessati a un’esperienza di vita comune e di servizio aperta al territorio.

L’Associazione Gruppo Abele, che usa gli spazi per le attività di accoglienza, si impegna a tenere aperta la Chiesa di Santa Chiara in modo che possa essere visitata dagli abitanti del quartiere e dai turisti.

La chiesa è sempre visitabile su appuntamento chiamando il numero 334 664 80 34 o scrivendo una mail a: viadelleorfane@gruppoabele.org

Comunità di Torino
Via delle Orfane, 15
10122 Torino