Vivere amandoci vicendevolmente per servire con gioia

La nostra Congregazione ha accolto il Capitolo generale come evento di grazia e l’ha vissuto nella comunione e nella gioia.

Nella memoria del passato abbiamo innalzato a Dio il nostro rendimento di grazie mettendoci in ascolto della sua chiamata per noi oggi e abbiamo consegnato nelle Sue mani il cammino per il nuovo sessennio.

Gli approfondimenti, le condivisioni, i momenti di dialogo e di preghiera, hanno animato le fasi dell’agenda lavori per rileggere l’oggi e delineare gli orientamenti per il futuro che siano “respiro di vita” per le nostre Comunitá e per l’intera Congregazione.

Questo evento per noi Piccole Serve del S. Cuore di Gesù è stato un dono di Dio affidato alla nostra responsabilità nella Chiesa e verso i fratelli; a Lui siamo riconoscenti e ci affidiamo perchè benedica, protegga ed accompagni ciascuna e tutte, in questo nuovo tratto di cammino affinchè la nostra presenza nella Chiesa sia “memoria di Dio” e testimonianza della bellezza della vita fraterna per servire con gioia.

Ringraziamo tutti coloro che ci hanno accompagnato e sostenute con l’affetto e la preghiera.